Make your own free website on Tripod.com
 

VISITA NELLA CITTA' DI TRENTO NEL 2005  ALLA SCOPERTA DI PERSONAGGI LUOGHI E TRADIZIONI

 

TRENTO INDEX 2003  ENIO HOME PAGE  2004 INDEX 1 2004 INDEX 2 INDEX 2002

IL GOTICO NELLE ALPI  ENIO HOME PAGE DUOMO DI TRENTO 

 

 

OMINI DI PIETRA

Il rinvenimento tra l’autunno del 1989 e l’estate del 1990, durante gli scavi di fondazionedell'ospedale di Arco (Trento), di ben sei statue stele segna una tappa fondamentale per la Paleontologia trentina. Fino a tale momento infatti simili monumenti erano praticamente ignoti in questo territorio ad eccezione di un analogo reperto rinvenuto a Brentonico (Trento) da Adriana Rigotti nel 1970

 

LE COSE E I PERSONAGGI DI TRENTO

La strada che solitamente faccio alla scoperta della mia nuova città di adozione mi porta a incrociare monumenti dedicati dalla città a personaggi illustri del Trentino. Io da buon cronista mi soffermo a fotografare queste figure bronzee o le sculture che riportano o ricordano la loro grandezza.

   

IL DOSS TRENTO

Non c'è dubbio che le origini di Trento si perdono nel buio dei tempi preistorici, allorchè i primi abitanti, vivevano la vita della gente neolitica. Quando dal sud arrivarono, presso il Doss Trento, i nostri proavi, non si fermarono al piano, ma si acquartierarono sui fianchi e salirono sulla spianata di questo colle pietroso, che pare fosse preparato apposta da madre natura per servire da rifugio e da riparo alle nuove genti.

   

LA STORIA DEL TRENTINO

 

Roma e Tridentum erano legate l'una all'altra non solo da vincoli di amicizia, come al tempo dei Galli, e da affinità linguistiche, sangue e cultura, ma anche da leggi romane da tempo vigenti, come potrebbe essere la "lex Pompeia Strabonis" dell'anno 89 a. C. e la "lex Julia" del 49 a. C. La prima legge tegolava i diritti della Gallia Transpadana, concedendo alla città di questo territorio il diritto di cittadinanza latina, per cui essa, diventava capoluogo di altrettanti distretti amministrativi.

   
TRENTO E IL SUO FIUME

 

La storia del fiume e della sua città in dodici immagini fotografiche: dagli anni cinquanta del XIX secolo, quando venne rettificato l'alveo dell 'Adige, al novembre 1966, quando il fiume allagò la città riappropriandosi del suo vecchio corso.

MASCHERE BAROCCHE

Trento città di maschere barocche. È quanto emerge da una ricerca condotta da un gruppo di lavoro che ha individuato la presenza in città di moltissimi esempi di maschere, satiri e sileni che abbelliscono i palazzi nobiliari medievali, rinascimentali, seicenteschi (in particolare del periodo barocco). Si tratta di elementi architettonici e decorativi, molti dei quali in pietra, che spesso avevano attribuzioni magiche per la protezione degli edifici.

  

Hit Counter

 

IL GOTICO NELLE ALPI  ENIO HOME PAGE DUOMO DI TRENTO 

TRENTO INDEX 2003  ENIO HOME PAGE  2004 INDEX 1 2004 INDEX 2 INDEX 2002